venerdì, Giugno 14, 2024

Scalpers supera quota 200 milioni di euro e le vendite online crescono un 30%

La casa di moda spagnola SCALPERS, ha superato ogni previsione, chiudendo l’anno 2023 con un fatturato di 200 milioni di euro, un notevole aumento rispetto ai 152 milioni dell’anno precedente. Il settore digitale, in particolare, ha registrato un’impennata con vendite in aumento del 30% rispetto al 2022, rappresentando il 23% del fatturato totale. Oltre a gestire il proprio sito web a livello internazionale, SCALPERS offre i suoi prodotti su rinomati marketplace nazionali e internazionali, tra cui Zalando, Asos, El Corte Inglés, La Redoute, Privalia e About You.

Ad oggi, SCALPERS vanta una rete di 333 punti vendita in 7 paesi, inclusi negozi propri e corner presso El Corte Inglés e Palacio de Hierro in Messico, impiegando direttamente oltre 1.400 persone. Nel 2023, hanno fatto notizia l’apertura di due nuove flagship stores a Madrid e Siviglia, che incarnano il nuovo formato di vendita dell’azienda, orientato verso grandi spazi nei principali punti caldi delle città.

La linea SCALPERS Woman continua a registrare tassi di crescita ben superiori alla media del mercato. Nel 2023, questa linea ha rappresentato il 25% delle vendite totali della società e ora conta 146 punti vendita, sia indipendenti che condivisi con altre linee di business.

INVITED BRANDS, il marketplace lanciato da SCALPERS nel 2020, che offre prodotti di altre marche sul proprio sito web, conferma il suo successo con oltre 150 marche invitate, sia nazionali che internazionali, e con due punti vendita fisici nelle nuove sedi di Madrid e Siviglia. Inoltre, a fine 2023, INVITED BRANDS ha lanciato “La Lavandería”, un video podcast in cui l’ospite discute di attualità, imprenditorialità e moda.

Il 2024 si apre con prospettive positive per SCALPERS, sia in Spagna che sui mercati internazionali. L’azienda punta in particolare sul Portogallo, dove il business è cresciuto del 22% nel 2023 con 15 punti vendita; il Messico, con 23 punti vendita e una crescita del 41% rispetto al 2022; e il Cile, dove il business è aumentato del 26% rispetto all’anno precedente. Inoltre, l’azienda ha stretto alleanze con partner internazionali in Germania, Francia, Olanda, Italia e Belgio, puntando a consolidare la sua presenza in Europa.

Otros artículos

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Últimos artículos