Hai la Partita Iva in Italia? Preparati ad una stangata del 60% di tasse!

TasseIl Corriere della Sera di oggi parla chiaro, sostenendo che “a tutti i consulenti, informatici, videomakers, grafici, traduttori, lavoratori autonomi e liberi professionisti con partita iva, non iscritti ad albo e non appartenenti a nessuna cassa previdenziale di categoria, a fine anno resta meno della metà di quello che hanno guadagnato.”

Chi ha una partita IVA in Italia (e non è rappresentato in nessun albo) vedrà aumentare considerevolmente la contribuzione INPS, fino ad arrivare nel 2018 al 33%. Contributi e tasse, come bene si vede nel servizio, arrivano a togliere oltre il 60% del fatturato lordo.

Di contro, qui in Spagna, la nuova Ley de Emprendedores prevede delle agevolazioni fiscali nei primi 18 mesi dell’attività: un motivo in più per trasferirsi a Marbella o in Costa del Sol, non vi pare? Condividete con noi la vostra idea di impresa: vi aiuteremo a fare in modo che la vostra idea diventi una realtà.

Otros artículos

DEJA UNA RESPUESTA

Por favor ingrese su comentario!
Por favor ingrese su nombre aquí

Este sitio usa Akismet para reducir el spam. Aprende cómo se procesan los datos de tus comentarios.

Últimos artículos