Marbella si prepara per il Fitur puntando sul turismo e i grandi eventi

Marbella approfitterà della prossima edizione della Fiera Internazionale del Turismo di Madrid (FITUR), che si terrà dal 23 al 27 gennaio, per mostrare la sua migliore immagine come destinazione turistica d’eccellenza con uno stand di 150 metri quadrati e sei grandi schermi, mostrando in particolare la sua potente offerta nel segmento del golf.

Lo ha annunciato il sindaco, Ángeles Muñoz, nella presentazione del programma di attività previste per questo evento internazionale. Marbella e San Pedro Alcántara avranno uno stand diviso in due spazi diversi, con tavoli di lavoro per presentazioni e per promuovere l’offerta turistica del comprensorio.

Come indicato dal sindaco, martedì 22 gennaio ci sarà la presentazione del marchio Marbella in un cocktail che si svolgerà presso la sede della Royal Academy of Fine Arts di San Fernando, nel cuore di Madrid. Un totale di 200 ospiti, tra i quali anche Nadia Tresoro, la fondatrice di ViviMarbella, nonché istituzioni legate alla città, ambasciate e consolati e l’Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO), parteciperanno a questo esclusivo evento.

Il programma proseguirà mercoledì, giovedì e venerdì, 23, 24 e 25 gennaio con un programma di lavoro intenso, ricco di presentazioni e conferenze stampa, con particolare rilevanza dei segmenti turistici di eventi e sport. “Sono giorni di lavoro molto importanti per chiudere accordi rilevanti per il settore”, ha detto il sindaco, che ha sottolineato che la città andrà alla FITUR di pari passo con imprenditori, istituzioni e gruppi come il CIT Marbella, l’Associazione degli Albergatori della Costa del Sol (AEHCOS), le PMI di Marbella e San Pedro, APYMEM e APYMESPA, ed anche la nostra agenzia di business development ViviMarbella.com

A proposito degli eventi sportivi che verranno presentati a Marbella, sarà annunciata la nuova edizione del Women’s Tennis Spain Open; il World Padel Tour, che si terrà a San Pedro Alcantara; il Gran Premio della Ginnastica Ritmica, la Mezza Maratona, l’Ironman, il Tennis Club di Los Monteros o le regate del Puerto Deportivo, Puerto Banús e Cabopino. Per quanto riguarda l’offerta per il tempo libero, verrà lanciata la nuova edizione di Starlite; il nuovo spazio scenico di Arena Marbella; il San Pedro Art Fest; il Festival di Flamenco; il Marbella Film Festival; il Russian Film Festival; le sfilate di moda a Marbella e San Pedro Alcántará; così come il poster della Settimana Santa. Nel settore gastronomico verranno presentati eventi come Chef e Kids o Marbella All Stars, mentre il settore del turismo della salute annuncerà l’importante offerta della città.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.