Marbella da oggi forma parte della “Red de Destinos Turísticos Inteligentes”

Il Ministero spagnolo di Industria, Commercio e Turismo ha creato quella che viene chiamata la “Red de Destinos Turísticos Inteligentes”, ovvero una rete di città a vocazione turistica che tutte insieme dovranno contribuire a migliorare il posizionamento della Spagna sul mercato internazionale.

Marbella forma ufficialmente parte di questa rete da oggi e punta a fare della trasformazione digitale uno dei punti chiave per i prossimi anni, per attrarre nuovi turisti, consolidare quelli che già conoscono la città e la Costa del Sol e incrementare il turismo nei periodi di bassa stagione.

La rete di “città turistiche intelligenti” ha come obiettivo quello di migliorare le nuove tecnologie della comunicazione e della informazione affinchè ogni città possa sviluppare servizi innovativi in ambito digitale.

Il Ministero ha creato un nuovo organo, Segittur, che ha compiti di coordinamento e di sviluppo di nuove modelli tecnologici, canali di promozione online, modernizzazione, sviluppo di nuove politiche medioambientali, sociali ed economiche che favoriscano un turismo sostenibile.

ViviMarbella collabora al progetto e si augura che Marbella diventi, giorno dopo giorno, un po’ più”città intelligente“!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.