É toccato a Melendi chiudere l’edizione 2018 di Starlite Festival

Ultimo giornata di concerti a Starlite Festival che si chiude con l’ennesimo tutto esaurito: questa volta tocca a Melendi che a Marbella lancia il suo “Ahora Tour”.

Melendi è un autore molto apprezzato in Spagna e in America Latina. Sin dai suoi esordi nel 2003 con “Sin noticias de Holanda” ottenne sia successo di critica che di pubblico: l’album vendette oltre 400.000 copie e divenne 4 volte disco di platino.

“Mi sento davvero orgoglioso di chiudere quello che per me è il festival più prestigioso di questo paese. Suonare e cantare in un luogo così magico e a stretto contatto con il pubblico è sempre una esperienza speciale”.

L’asturiano Melendi ha proposto un concerto intenso in cui si sono alternati i brani più celebri con gli ultimi successi come “Déjala que baile”, “El Arrepentido”, “Mírame” o “Para que no se escapen tus mariposas”.

Uno dei momenti più emotivi è stato senza dubbio l’interpretazione di “Como el agua y el aceite” dedicata alla sua amica e personal coach Joaquina recentemente scomparsa. Poi spazio al ritmo con i suoi grandi classici: Caminando por la vida, Con solo una sonrisa, Un violinista en tu tejado e Tu jardín con enanitos.

Melendi, acclamato dal pubblico, torna sul palco per i bis di rito e chiude lo show con “Habitantes de un mismo planeta” tratta dal suo ultimo album e con cui si chiudono 46 giorni di Starlite Festival, un evento che oramai ha raggiunto una dimensione internazionale e che migliora di anno in anno!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.