Despacito despacito… allo Starlite Luis Fonsi fa il tutto esaurito!

Pubblico delle grandi occasioni ieri sera allo Starite Festival per ascoltare la canzone del momento, l’oramai celebre Despacito di Luis Fonsi.

Fonsi però è un artista con 18 anni di carriera alle spalle con un vasto repertorio che va ben oltre la “solita” Despacito, tanto da far vibrare il pubblico dello Starlite con pezzi come Quien te dijo eso, Llueve por dentro, Se supone, Gritar o Llegaste tú.

“Dietro ad ogni canzone c’è una storia e questa può cambiare con il passare del tempo. Ci sono storie che arrivano nella tua vita senza che te lo aspetti e bisogna afferrarle al volo, non lasciarle scappare” ha spiegato Fonsi agli spettatori.”Questo festival è speciale per me ed è un onore potere condividere questo palco con tutti gli artisti che si sono esibiti qui!”

A metà circa dello spettacolo arriva il momento tanto atteso da tutto il pubblico: quando risuonano le prime note di Despacito tutti scattano in piedi, pronti a ballare e cantare la hit dell’anno.

Fedele anche al suo lato più romantico, Fonsi continua con Quisiera poder olvidarme de ti, Mil promesas, No me doy por vencido, Aquí estoy yo, per terminare il concerto nuovamente con Despacito su insistente richiesta del pubblico.

cito despacito

Rispondi