Grande successo e tutto esaurito per Juan Luis Guerra allo Starlite Festival Marbella

Grande successo di pubblico per Juan Luis Guerra che ha fatto inoltre registrare il tutto esaurito allo Starlite Festival di Marbella (primo artista nel 2017 che riempie la “cantera” di Nagueles).

Il Re del Merengue, sin dalla prima canzone, ha fatto sì che il pubblico si alzasse dalla sedie e iniziasse a ballare e cantare le canzoni del suo repertorio ma anche del suo ultimo lavoro discografico “Todo tiene su hora”.

“Starlite è un luogo semplicemente meraviglioso, con una acustica che lascia allibiti per la sua perfezione. Una benedizione” ha assicurato Juan Luis Guerra poco prima di saire sul palcoscenico con la sua band. “Per me è la prima volta, ma spero che non sia l’ultima!” ha detto il Re del Merengue al foltissimo pubblico presente con cui non ha mai cessato di scherzare.

Una serata davvero speciale, iniziata con le hit “Cookies & Cream” e “La travesía” e proseguita con una mix dei grandi successi, ma anche di canzoni nuove.
Pubblico in delirio quando il Re del Merengue ha intonato le prime note di “Ojalá que llueva café”, canzone con la quale è diventanto mondialmente famoso e un idolo vero e proprio in America Latina.

Con grande eleganza, delicatezza e senso del ritmo, Juan Luis Guerra ha intonato alcune tra le canzoni più conosciute de suo repertorio: “La llave de mi corazón”, “Como yo”, “A pedir su mano”, “Para ti”, “Costo de la vida” e alcuni pezzi moto noti anche in Italia come “Visa para un sueño” o “La bilirrubina”. Un concerto davvero memorabile per gli amanti del merengue e dela musica latina.

Dopo il Re del Merengue, tocca oggi alla Regina dell’Opera: va in scena infatti Anna Netrebko, la soprano attualmente più celebre al mondo, accompagnata da suo marito, il tenore Yusif Eyvazov: l’inizio del concerto è come di consueto alle ore 22.30.

Rispondi