The Corrs di nuovo insieme dopo dieci anni dal vivo a Marbella

I Corrs sono tornati sui palcoscenici di tutto il mondo dopo dieci anni dalla loro separazione e per l’unica data spagnola hanno scelto lo Starlite Festival, che hanno definito come “un luogo bellissimo e magico. Ci sentiamo privilegiati di potere suonare nello stesso palco dove si sono esibiti Robert Plant, Santana e Alejandro Sanz”.

La band irlandese è formata dai fratelli Corr, ovvero Andrea (voce), Sharon (violino), Caroline (batteria) e Jim (chitarra). Per motivi personali e professionali i quattro fratelli hanno deciso di dedicarsi in questi anni alla famiglia o alla carriera solista, ma hanno voluto tornare insieme per incidere l’album “White Light” e iniziare un nuovo tour mondiale.

Il concerto, che si è aperto con un assolo di batteria di Caroline, è proseguito con “I do what I like”, “Give me a reason”, “Forgiven Not Forgotten”, “What can I do” e la famosa “Radio”. Senza dubbio il momento più emotivo dell’intero concertò è stato quando Andrea ha cantato “With me stay”, dedicata al loro padre morto lo scorso anno, che ha fatto alzare in piedi tutto il pubblico dello Starlite che ha dedicato alla band un lungo applauso.

Non sono mancati i momenti musicali tipicamente irlandesi, come nel pezzo strumentale “Toss the feathers” che ha concluso il concerto, preceduto dell’ultimo singolo “White light” e dalla celeberrima “Breathless”.

 

Rispondi