Il miglior rock spagnolo fa saltare lo Starlite Festival

“Salta!” è il titolo del’ultimo pezzo che hanno eseguito e mai titolo fu più azzeccato: il pubblico non ha infatti mai smesso di saltare cantando insieme a Alejo Stivel (Tequila), Carlos Tarque (M Clan) e Leiva, gli artisti che per una sera hanno dato vita al progetto “3 en Rock”.

Con “3 en Rock” lo Starlite Festival è riuscito ad unire in un unico palco tre icone del rock spagnolo che hanno interpretato i loro più grandi successi, quasi tutti conosciuti a memoria dal pubblico presente.

Uno show divertente e carico di energia, in cui Carlos Tarque è sceso più volte tra il pubblico che lo ha sepolto di abbracci e passione.

Il concerto si è aperto con alcuni pezzi molto noti tra il pubblico spagnolo come “Rock and roll en la plaza”, “Animales”, “Llamando a la tierra”, “Cómo lo tienes tú” o “Lady Madrid”, seguiti da altre cover come per esempio “Insurrección” dei El último de la fila, “Santa Lucía” di Miguel Ríos o “Mucho mejor” dei Los Rodríguez.

In una unica serata si sono esibite tre generazioni del rock spagnolo: Alejo Stivel (classe 1959) fondatore della band Tequila, Carlos Tarque (classe 1969) leader dei M Clan e Leiva (classe 1980) fondatore dei Pereza e ora impegnato come solista.

Una grande serata per gli amanti del pop rock spagnolo, che si ripeterà il 18 agosto quando Alejo Stivel tornerà sul palco questa volta all’interno del format creato da Starlite “Una noche movida”, che mette in scena i migliori artisti che hanno reso celebre nel mondo la movida spagnola degli anni 80.

Rispondi