Sotto questo sole, meglio pedalare… o stare sotto l’ombrellone?

playa-sombrillaChi si aggiudicherà il bando di concorso per l’assegnazione di “hamacas y sombrillas” a Marbella non avrà dubbi: meglio sotto l’ombrellone!

Il Comune di Marbella ha finalmente reso pubbliche le condizioni per partecipare all’assegnazione delle spiagge in concessione per mettere ombrelloni e lettini.

In Spagna infatti, a differenza che in Italia, le concessioni per i chiringuitos di spiaggia e quella per gli ombrelloni sono diverse: è possibile dunque capitare in uno stabilimento balneare in cui il gestore degli ombrelloni è diverso da quello del chiringuito. In alcune aree inoltre non sono presenti i chiringuitos ma solo lettini e ombrelloni.

Sono stati emessi in tutto dieci bandi, che assegneranno le concessioni per una durata complessiva di cinque anni rinnovabili di altri cinque.

Ce n’è per tutti i gusti (e le tasche): la base d’asta per la concessione più piccola infatti è di 14.715 € per dieci anni, mentre quella più onerosa è di 2.337.722 € decennali.

C’è tempo fino al 15 marzo per presentare la domanda e come di consueto noi di ViviMarbella possiamo fornire il supporto adeguato per potere presentare tutti i documenti (e non sono pochi!)  che occorrono per partecipare. Se qualcuno fosse interessato, accettiamo incarichi di consulenza al riguardo solo fino al 28 febbraio per potere avere il tempo di preparare i documenti necessari. Scriveteci come al solito a info@vivimarbella.com

Rispondi