Il nuovo porto si farà: firmato l’accordo per l’inizio dei lavori

Il Comune ha formalizzato pochi giorni fa la sua partecipazione in NAS Marbella, la società che gestisce il progetto di ampliamento del porto de la Bajadilla.

La sindachessa e il consigliere delegato del gruppo Al Thani hanno firmato un accordo che prevede che il Comune di Marbella abbia il 2% delle azioni della società (senza alcun apporto economico) che costruirà il nuovo porto turistico.

Allo stesso modo è stata creata una commissione tecnica che si riunirà tutti i mesi e che valuterà lo stato di avanzamento del progetto. La sindachessa nutre piena fiducia nel gruppo Al Thani e ha dichiarato che Marbella ha bisogno di un nuovo porto che trasformerà la città e genererà nuovi posti di lavoro.

Il consigliere delegato del gruppo Al Thani ha ringraziato la sindachessa per la collaborazione e ha dichiarato che le opere di costruzione potrebbero iniziare già nel primo semestre 2014.

Sindaco Marbella

Rispondi